Home » Tecnologie Anticontraffazione

Tecnologie Anticontraffazione

TECNOLOGIE   ANTICONTRAFFAZIONE

 

Le tecnologie  di difesa si sono evolute di pari passo con l’abilità di plagio. Per affrontare in modo adeguato il fenomeno della contraffazione, COMPODINAMIC propone sistemi e tecnologie di facile ed efficace applicazione, compatibili con gli attuali processi produttivi, affinché possano essere utilizzate al meglio ed accettate,  con la possibilità di effettuare controlli in sistemi aperti .


Il  problema a cui noi ci riferiamo,  sono le vittime inconsapevoli, che credono di acquistare prodotti di marca attraverso canali di distribuzione regolari, e invece stanno acquistando un prodotto  contraffatto o imitato o immesso sul mercato tramite forma di commercializzazione parallela.  Questa è la forma di aggressione alla marca  che i proprietari di marchi devono contrastare con più forza .

 
 L'influenza negativa di tale fenomeno  può manifestarsi 

• sui profitti e la reputazione delle aziende (diminuzione del fatturato, margini ridotti, minori investimenti).

• sulla sicurezza del consumatore, in particolare in settori quali quello  alimentare, farmaceutico,  e dell'automotive, dove la contraffazione può avere effetti addirittura fatali.
 
Quanto più la catena produttiva e distributiva è lunga, tanto più essa diventa debole, e "attaccabile" da parte dei contraffattori o da chi importa o esporta i prodotti attraverso canali non leciti.
In modo analogo, anche la differenziazione dei prezzi tipica della globalizzazione, che porta a vendere uno stesso prodotto di marca in luoghi differenti a prezzi diversi,   offre agli importatori paralleli l'opportunità di inserirsi nella catena di produzione e di distribuzione, acquistando prodotti a basso prezzo in un paese per spedirli poi altrove, assicurandosi in questo modo margini di profitto che dovrebbero invece andare al produttore.
 
 
Esistono centinaia di  tecnologie di autenticazione, e ogni giorno ne nascono di nuove, ognuna delle quali presenta vantaggi e svantaggi :


•   marcatori chimici o biochimici immessi o associati al prodotto e non percebili dal pubblico, che possono essere individuati e verificati.

 • esami di laboratorio standardizzati ad identificazione di un singolo lotto.

 •  Microincisioni ed ologrammi   utilizzati in combinazione con altre tecnologie.

 • Inchiostri di sicurezza e pigmenti; tecniche di stampa di sicurezza, per esempio il microtesto e il fondino  anticopiatura.

 • Numerazione e assegnazione di codici che consentono di ricostruire il percorso del prodotto lungo l'intera catena di fornitura e di distribuzione.

 • RFID (radio frequency identification, cioè identificazione mediante radiofrequenza o "etichette intelligenti").

 

Per ogni problema bisogna trovare la giusta soluzione, Compodynamic sceglie per voi e fornisce la migliore tecnologia Anticontraffazione di cui avete bisogno per salvaguardare i vostri prodotti.

 

 

CENTRO ANTICONTRAFFAZIONE